Gli utenti Coinbase Cry fallo su Spese bancarie imprevisti

USI Tech trasformare la tua vita con il più facile e più passiva di investimento bitcoin

Un certo numero di utenti hanno segnalato Coinbase addebiti non autorizzati ai propri conti bancari per lo scambio e il fornitore di portafoglio digitale, in alcuni casi drenanti tutti i loro fondi e clienti in partenza con grandi tasse scoperto.

La pubblicazione sul subreddit Coinbase, i clienti hanno indicato che precedente, legittimi prelievi dai loro conti bancari sono stati erroneamente duplicati più volte.

“Il mio conto in banca è andato da molto comodo da saldo negativo, per non parlare di più $5 oneri, e tasse scoperto,” ha scritto un utente. “Di conseguenza il mio check affitto rimbalzato, e la mia banca è andato ulteriormente in negativo per un [fondi non sufficienti] pagare per $25. Il mio padrone di casa non è una brava persona ed è sul mio caso e non ho nulla da offrirgli. sono ANDANDO FUORI DI TESTA.

A Reddit inviare attribuito ad un membro del personale Coinbase ha detto che il problema è stato potenzialmente legato alla recente decisione della società di disabilitare le carte di credito come opzione di pagamento sulla sua piattaforma.

Un aggiornamento del post di 9:37am PST leggere:

“Siamo in grado di confermare che le spese impreviste siano originari nostra rete di elaborazione dei pagamenti, e sono relativi a oneri da precedenti acquisti. Al meglio delle nostre conoscenze, Queste spese impreviste non sono permanenti e sono in procinto di essere rimborsato. Stiamo facendo funzionare indagini congiunte con tutte le parti coinvolte, e fornirà aggiornamenti come noi li riceviamo.”

In una dichiarazione di follow-up su Twitter, Coinbase detto che la questione “è legato alla recente modifica del codice MCC dalle reti di carte e gli emittenti di carte di ricarica a costi supplementari.”

“Abbiamo identificato una soluzione e gli eventuali futuri acquisti non saranno interessati da questo problema. Faremo in modo tutti i clienti interessati da questo problema è completamente rimborsato per qualsiasi carica scorretta,” l'azienda ha continuato. “Ci aspettiamo che questo accada per i clienti automaticamente tramite la loro banca.”

Secondo il The Verge, queste denunce hanno iniziato circa due settimane fa, ma si sono intensificati in passato 24 ore.

Immagine tramite Shutterstock

Rivelazione: CoinDesk è una filiale di valuta Digital Group, che ha una quota di proprietà in Coinbase.

Questa storia è stata aggiornata con commento da Coinbase.

Il leader nell'informazione blockchain, CoinDesk è un mezzo di informazione indipendente che si impegna per i più alti standard giornalistici e si conforma un rigida serie di politiche editoriali. Avere notizie rottura o un suggerimento storia da inviare ai nostri giornalisti? Contattaci al news@coindesk.com.

https://www.coindesk.com/coinbase-customers-cry-foul-unexpected-banking-charges/

USI Tech semplice investimento bitcoin passiva

lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come il tuo commento dati vengono elaborati.