In 10 Anni non avremo Blockchains

USI Tech semplice investimento bitcoin passiva

Will Murphy è il vice presidente per blockchain al di Talla.com, la società dietro Botchain, un blockchain per la gestione di agenti intelligenti autonomi.


Prevedo che nel 10 anni blockchain tecnologia migliorerà a un livello che definendolo “blocco catena” non sarà più un termine utile.

Pensiamo a questo un momento. Perché chiamiamo un blockchain? Le tre parti più interessanti del blockchain sono:

  1. meccanismi di consenso
  2. meccanismi di gestione (meta-consenso di come gestire i futuri miglioramenti alla catena globale)
  3. La struttura della stessa blockchain

L'ultimo influenzerà quanto è grande la rete può ottenere, quanto velocemente i tempi di transazione avverrà, e così via. E la struttura del blockchain è il motivo per cui lo chiamiamo un “blocco catena.”

Così, ciò che intendiamo per “blocco catena?” Rompiamo i due termini di componenti:

Bloccare: Un gruppo di transazioni in bundle insieme.

Catena: I blocchi crittograficamente collegati in modo lineare.

blocchi bye-bye

Credo che in un futuro non sarà necessario il blocco. Al suo posto sarà un sistema in cui le transazioni sono collegati tra loro e in grado di confermare le transazioni precedenti.

Per inviare il tuo prossimo transazione, è necessario validare gli altri in coda. Al fine di ottenere ciò che si vuole (la transazione ha presentato), quello che devi fare un certo lavoro per gli altri.

Perché in questo modo? tempi delle transazioni in questo modello sarebbe più veloce di, per esempio, tempi delle transazioni di bitcoin oggi. Il minatore è tecnicamente rimosso e ogni transazione convalida transazioni passate. tempi di transazione può effettivamente andare giù come sempre più persone utilizzano il sistema.

Ciao a catene

Penso anche che in futuro, la catena non sarà una singola stringa direzionale di blocchi. Penso che sarà più simile a una maglia (o grafico). Forse potremmo avere un insieme non lineare di rami che vanno in diverse direzioni, dove molte transazioni parallele stanno accadendo.

Così, forse la chiameremo un grafico delle transazioni. Ho visto anche il termine Groviglio (nel protocollo IOTA) per concetti simili primi.

Forse che chiameremo “il grafo” più o meno allo stesso modo in cui si parla di “la nuvola” oggi. Noi tutti salvare le informazioni e le transazioni in questo grafico globale (che lo sappiamo o no).

Inserisci il DAG

La cosa più vicina che ho visto finora che soddisfa il mio percorso immaginato è un grafo orientato aciclico.

Che futuro “blocco catena” sarà simile.

da Wikipedia:

“In matematica e scienza del computer, un grafo orientato aciclico è finita grafo orientato senza cicli diretti.”

Un modello DAG funziona in modo diverso rispetto a blockchain. Un blockchain comune richiede minatori per mantenere i blocchi, ma un DAG non avrebbe bisogno né prova di lavoro o di blocchi.

sarebbero necessari nuovi modelli di gestione. Così, c'è un sacco di lavoro da fare.

Ma questo modello teorico migliora man mano che vengono aggiunti nuovi nodi. Così può essere un modello migliore per entrambe le tasse (o, nel gergo Ethereum, “gas”) e la scalabilità rispetto ai modelli attuali blockchain.

Nel futuro, potremmo avere qualcosa che fa quello che un blockchain fa, solo meglio. Ci sono ancora sfide da questo modello, quindi non so come andrà a finire. Ma, Credo che questo disegno è intrigante, e sono curioso di vedere come si sviluppa.

corda aggrovigliato immagine tramite Shutterstock

https://www.coindesk.com/10-years-wont-blockchains/

USI Tech trasformare la tua vita con il più facile e più passiva di investimento bitcoin

lascia un commento